In appresso il dispositivo della sentenza e in allegato il testo in formato PDF con gli oscuramente approvati dalle parti assistite.

Il testo della sentenza può essere scaricato qui.

Il dispositivo:

PQM

in parziale riforma della ordinanza in data 21.6.16 del Tribunale di Rovereto, accertata la natura discriminatoria per orientamento sessuale, individuale e collettiva, della condotta posta in essere dall’Istituto delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù di Trento in ordine alla selezione per l’assunzione degli insegnanti, ordina all’Istituto l’immediata cessazione di tale condotta; ridetermina la somma capitale dovuta a X a titolo di danno patrimoniale € 13.329,80; ridetermina la somma capitale dovuta a X a titolo di danno morale in € 30.000,00;

ridetermina la somma capitale dovuta a titolo di risarcimento del danno a favore di Associazione Radicale Certi Diritti e CGIL in € 10.000,00 ciascuna; ordina la pubblicazione del presente dispositivo – omesso il nome della ricorrente – sul quotidiano La Repubblica; condanna l’appellato alla rifusione delle spese del grado, liquidate in favore degli appellanti in € 8.000,00, di cui € 2.500,00 per fase di studio, € 1.500,00 per fase introduttiva e € 4.000,00 per fase decisionale, oltre 15% rimborso spese forfettarie ed accessori come e se per legge dovuti.

Trento 23 febbraio 2017

* * * * *

La decisione di primo grado del Tribunale di Rovereto è disponibile sul sito dello Studio legale al seguente link: http://schuster.pro/tribunale-di-rovereto-ordinanza-21-giugno-2016-caso-sacro-cuore/